Immagini precise per una diagnosi precisa

La Dolomiti Sportclinic dispone di un reparto di diagnostica per immagini dotato di un radiografo digitale, vari ecografi, arco a C,  tomografia assiale computerizzata multislice (TAC) e due risonanze magnetiche (RM). Grazie a questi dispositivi, le malattie e le lesioni del sistema muscolo-scheletrico possono essere identificate con precisione, studiate e trattate precocemente.

Risonanza magnetica (RM)

Per effettuare indagini di tessuti molli ed articolazioni disponiamo di due risonanze. Grazie all’utilizzo di potenti campi magnetici e onde radio si generano immagini sezionali del corpo, utilizzate per verificare la presenza di malattie o lesioni di muscoli, tendini e articolazioni. Il vantaggio di questo metodo è che non si usano radiazioni ionizzanti, quindi anche i bambini possono essere sottoposti a queste indagini senza alcun rischio.

NOVITÀ:
Da poco abbiamo a disposizione per i nostri pazienti la risonanza magnetica CANON ad alto campo a 1,5 Tesla. Si tratta di una delle tecnologie più avanzate nell’ambito della risonanza magnetica. Un software all’avanguardia permette di fare una diagnosi più puntuale da parte dell’ortopedico/traumatologo, e dall’altro lato grazie all’ottima ricostruzione la lesione diventa anche ben comprensibile per il paziente.

TAC

La tomografia assiale computerizzata (TAC) è una tecnica radiologica che permette di ottenere immagini tridimensionali del corpo umano, visto da vari piani. Non solo siamo in grado di rilevare certe malattie, con questa tecnica possiamo valutare precisamente l’entità della lesione. Le immagini tridimensionali ottenute dopo il rispettivo processo di ricostruzione hanno un alto valore diagnostico che ci sostiene particolarmente durante il trattamento chirurgico di specifiche fratture.

Raggi X - Arco a C

L’apparecchio radiografico é il cuore del reparto di diagnostica. Le innumerevoli impostazioni consentono di eseguire facilmente proiezioni complesse. È possibile effettuare ogni proiezione radiografica anche in ortostatismo e grazie all’uso della tecnologia digitale si ottengono immagini di ottima qualità. Le immagini radiografiche vengono sviluppate nel giro di pochi secondi, cosicchè il paziente le può avere immediatamente su CD.

L’ambulatorio di Bolzano dispone di un apparecchio radiografico digitale che può effettuare acquisizioni della colonna vertebrale ed arti inferiori in toto. In aggiunta è possibile effettuare immagini dinamiche che possono essere migliorate attraverso software computerizzati. Grazie all’utilizzo dell’arco a C è possibile eseguire con facilità infiltrazioni alla colonna e ad altri distretti complessi.

Ecografia

Il nostro moderno ecografo consente di diagnosticare sia variazioni di piccole strutture come per esempio i tendini delle dita, ma anche problemi a grandi strutture mediante impostazioni specifiche del dispositivo.
L’ecografo viene applicato principalmente per le seguenti indagini:

  • Diagnosi di lesione della cuffia dei rotatori (rottura tendinea della spalla)
  • Diagnosi di rottura del tendine d’Achille
  • Diagnosi di strappo muscolare / rottura tendinea
  • Diagnosi di versamento articolare
  • Diagnosi di cisti e ganglion
  • Conferma della diagnosi di fratture (principalmente di fratture composte)
  • Infiltrazioni e artrocentesi controllate tramite ecografia