Siamo a tua disposizione

Informazioni al paziente

  • clinica moderna in Val Gardena
  • team di medici con tanta esperienza
  • esperti in trauma sportivi
  • consulenza e trattamento individuale
  • sale operatorie nuove munite della tecnologia più moderna
  • convenzioni con diverse assicurazioni
  • tempi di attesa brevi

Accettazione pazienti

Si prega di portare la propria carta d’identità, tessera sanitaria, eventuali immagini diagnostiche e referti medici pre-esistenti. All’accettazione chiederemo i Suoi dati personali ed informazioni mediche riguardanti la patologia, infine verrà chiesto di firmare l’informativa sul trattamento dei dati personali.

Il referto medico viene consegnato a fine visita?

In seguito alla visita e agli accertamenti diagnostici necessari viene in tutti i casi consegnato il referto medico al paziente.

Di cosa necessito per fare una visita?

Si prega di portare la propria carta d’identità, la tessera sanitaria ed eventuali immagini diagnostiche, nonché referti medici preesistenti. All’accettazione prenderemo i Tuoi dati personali ed informazioni mediche riguardanti la patologia, quindi verrá chiesta di firmare l’informativa sul trattamento dei dati personali.

Come posso prenotare una visita?

Per fissare un appuntamento presso la Dolomiti Sportclinic, puoi contattarci telefonicamente, mandarci una e-mail o compilare il modulo di contatto. I nostri dipendenti cercheranno di mettersi in contatto il prima possibile adattandosi alle Tue esigenze.

La degenza

La Dolomiti Sportclinic dispone di 5 stanze doppie dotate di televisore e arredamento moderno. La degenza può essere ambulatoriale, day hospital (fino a 24 ore) o ordinario (ricovero per più giorni).

È data la possibilità di un ricovero per la riabilitazione presso la Dolomiti Sportclinic?

La possibilità di riabilitazione presso la nostra clinica è data solamente in regime ambulatoriale. Prima della dimissione dei pazienti ricoverati il nostro fisioterapista Ivan Peristi fa vedere esercizi di mobilizzazione e come camminare in modo corretto con le stampelle. Nei casi dovesse essere necessario un ricovero per la riabilitazione come per esempio in seguito ad interventi di protesi, trasferiamo il paziente ad un centro di riabilitazione specializzato.

Una eventuale dichiarazione di malattia può essere fatta direttamente in clinica?

Sì, possiamo emettere una dichiarazione di malattia telematica, che viene inviata direttamente alla centrale INPS e inoltrata al datore di lavoro.

Quali accertamenti preoperatori sono necessari?

Dopo aver deciso assieme al medico curante di sottoporsi ad un intervento chirurgico, è necessario firmare il consenso operatorio in seguito al consulto con il medico specialistico, oltre alla visita anestesiologica con l’anestesista. Dovessero occorrere ulteriori esami o accertamenti come ECG o esami del sangue, questi possono essere fatti direttamente presso la Dolomiti Sportclinic oppure presso il Distretto Sanitario di appartenenza.

Quanto dura il ricovero?

Gli interventi possono essere eseguiti nei seguenti regimi:

  • intervento ambulatoriale in regime di DAY SERVICE: il paziente lascia la struttura lo stesso giorno del ricovero
  • intervento in regime di DAY HOSPITAL: il paziente viene dimesso entro le 24 ore
  • intervento in regime di ricovero ordinario: il paziente rimane ricoverato oltre le 24 ore

Prezzi, coperture dirette e rimborsi

Siamo a vostra disposizione per un preventivo personalizzato previa visita specialistica e valutazione degli interventi terapeutici previsti. Se è residente nella Provincia di Bolzano o di Trento e dispone di certi criteri, ha il diritto a un rimborso parziale delle spese sia ambulatoriali che chirurgiche da parte del Servizio Sanitario Regionale.

È possibile la copertura diretta dei costi da parte della mia assicurazione?

I trattamenti ambulatoriali vengono di regola saldati direttamente dal paziente, tranne se ci sono accordi diversi con l’assicurazione.
In caso d’intervento chirurgico ci sono due possibilità:
– la presa in carico diretta delle spese da parte dell’assicurazione privata che manda alla clinica una garanzia di pagamento
– il paziente si rivolge all’assicurazione in un secondo momento per il successivo rimborso

È data la possibilità di un rimboriso per visite e trattamenti ambulatoriali da parte dell’Azienda sanitaria dell’Alto Adige?

Con delibera 450/2014 la Giunta provinciale ha approvato i criteri per i rimborsi relativi all’assistenza specialistica indiretta. Il regolamento prevede che l’Azienda sanitaria dell’Alto Adige garantisca ai cittadini e alle cittadine un rimborso pari a 50 euro per quelle branche i cui tempi di prenotazione per visite non urgenti abbiano superato i 60 giorni. Al seguente link trovate un elenco aggiornato delle branche carenti per le quali viene fornito un rimborso di € 50,00 per ogni visita privata ortopedica:

http://www.asdaa.it/it/assistenza-indiretta.asp

Per il rimborso occorre una prescrizione medica (ricetta rossa) eseguita su ricettario del Servizio Sanitario. La prescrizione deve riportare una data che sia antecedente a quella di emissione della fattura o della nota onoraria. Ogni rimborso ammonta a 50 € per fattura o nota onoraria. Per ottenere il rimborso, la fattura dovrà essere consegnata presso il distretto sanitario entro 6 mesi dalla data di emissione insieme all’impegnativa del medico di base.

Come funziona il rimborso in caso di intervento chirurgico?

Coloro che sono residenti nella Provincia di Bolzano o di Trento e sono registrati nel Servizio Sanitario Regionale, compiendo certi criteri riguardo il reddito e il patrimonio, hanno il diritto al rimborso di una parte delle spese operatorie. Per la richiesta è obbligatoria la compilazione del modulo DURP (Dichiarazione Unificata di Reddito e Patrimonio). Informazioni più dettagliate sono disponibili al seguente link.
I seguenti documenti sono da allegare alla richiesta di rimborso:
-l’impegnativa da parte del medico di famiglia per il ricovero ospedaliero che deve essere datata prima dell’intervento
-modulo DURP
-copia della cartella clinica
-fatture originali e la attestazione di pagamento delle stesse

A quanto ammonta il rimborso spese da parte del Distretto Sanitario dell'Alto Adige?

Per le visite non urgenti, dove il tempo di attesa del servizio pubblico supera i 60 giorni, è garantita una remunerazione di 50 €.
Nel caso di intervento chirurgico, l’importo del rimborso da parte del Distretto Sanitario dell’Alto Adige dipende dal tipo di operazione. In seguito alla visita specialistica possiamo fornire tutti i dettagli sulla terapia consigliata e il relativo rimborso.

Quali sono i costi di un intervento chirurgico presso la Dolomiti Sportclinic?

In seguito alla visita specialistica e la consultazione sulle misure terapeutiche saremo lieti di fornire un preventivo per l’intervento consigliato.

Assicurazioni convenzionate

La Dolomiti Sportclinic ha stipulato accordi di collaborazione con varie compagnie assicurative. C’è la possibilità di presa in carico diretta delle spese da parte delle assicurazioni private al ricevimento di una garanzia di pagamento da parte delle stesse, altrimenti il paziente può presentare tutti i documenti alla sua assicurazione in un secondo momento per il successivo rimborso.

Di seguito sono elencati i nostri principali partner con cui collaboriamo.